Toscana Rainbow

 7 settembre 2020

comunicato stampa del 7 settembre 2020

  

Manifesti affissi in tutte le città e un questionario online per promuovere il #votorainbow

La mia Toscana Rainbow è…”nasce la campagna del Toscana Pride per le Elezioni Regionali 2020

Il Comitato organizzatore della manifestazione dell’orgoglio LGBTIQA+* (lesbiche, gay, bisessuali, trans*, intersessuali, queer e asessuali) chiede a candidati e candidate di impegnarsi concretamente per una Regione più inclusiva e senza discriminazioni

Il Comitato Toscana Pride lancia “La mia Toscana Rainbow è”… una serie di iniziative in vista delle Elezioni Regionali 2020 volte a mettere al centro dell’agenda politica delle candidate e dei candidati alla Presidenza e del Consiglio regionale questioni, temi e istanze a tutela delle persone LGBTIQA+* (lesbiche, gay, bisessuali, trans*, intersessuali, queer, asessuali) per costruire insieme una Toscana ancora più accogliente ed inclusiva.

Contrasto alle discriminazioni attraverso la continuità delle attività legate alla Rete Re.a.dy e progetti di educazione alle differenze, pari diritti ed opportunità anche per le famiglie omogenitoriali, tutela delle persone LGBTQIA+* nei luoghi di lavoro, politiche sanitarie in grado di garantire il benessere di tutt* in particolare attraverso azioni di informazione e prevenzione su HIV e altre IST (Infezioni Sessualmente Trasmesse) con un’attenzione alla presa in carico delle persone trans*, autodeterminazione dei corpi delle donne e di ogni soggettività, diritto garantito all’IVG (Interruzione Volontaria di Gravidanza) nei Consultori e Centri AntiViolenza accessibili anche alle persone LGBTQIA+, sono le principali istanze contenute nel documento politico del Toscana Pride e che saranno rappresentate in 6 manifesti affissi per la Toscana e pubblicate sul sito e sui canali social del Toscana Pride.

Ma c’è di più. “Quale politica per le persone LGBTIQA+?” è la domanda che il Comitato Toscana Pride sottopone alle candidate e ai candidati alla Presidenza della Regione Toscana, proponendo loro un questionario che contiene le istanze del documento politico di più stretta competenza regionale, al fine di conoscere le loro posizioni, gli intenti e gli impegni che intendono assumersi verso le persone LGBTQIA+. Il questionario integrale è reperibile qui https://www.toscanapride.eu/2020/wp-content/uploads/2020/09/Questionario-candidat.pdf. Le risposte ricevute saranno rese pubbliche tramite i canali di comunicazione del Toscana Pride al fine di consentire a tutte le cittadine ed i cittadini toscani di esercitare un voto informato e consapevole. 

Con l’iniziativa Per una Toscana rainbow”, infine, il Toscana Pride si rivolge anche alle candidate e ai candidati per il Consiglio Regionale che vogliano manifestare il proprio sostegno alle numerose tematiche trattate dal documento politico del Toscana Pride e assumersi impegni concreti se elette/i. Ogni candidata o candidato può aderire spontaneamente all’appello dichiarando che in caso di nomina al Consiglio Regionale si impegnerà a perseguire gli obiettivi del documento politico del Toscana Pride, condividendo la grafica che è possibile scaricare dal sito del Toscana Pride https://www.toscanapride.eu/regionali2020/.




SOSTIENI IL TOSCANA PRIDE

FAI UNA DONAZIONE