La manifestazione finale del Toscana Pride si terrà il 18 giugno a Firenze. Per questo primo anno il Comitato organizzatore del Toscana Pride ha deciso di aprire l’accesso alla parata sia alle associazioni politiche che alle realtà private.
Il percorso concordato con le istituzioni – che prevede la chiusura al traffico per la maggior parte dei tratti –  passerà per il centro cittadino, motivo per cui la grandezza dei carri sarà limitata. Presto arriveranno maggiori informazioni al riguardo, e le misure massime delle vetture che potranno partecipare. Si precisa che, per motivi logistici, il numero dei carri che potranno partecipare alla parata sarà limitato.

ALLESTIMENTO E PARTECIPAZIONE DEI CARRI

Per l’accesso alla parata è prevista una quota di partecipazione pari a 350 euro che serviranno a sostenere parzialmente i costi della parata (quale SIAE e occupazione del suolo pubblico). Per effettuare l’iscrizione occorre compilare il form sottostante entro e non oltre il 23 maggio.

Una volta inviata la prenotazione verrete contattati dalla segreteria del Toscana Pride per i dettagli della quota.

L’iscrizione sarà effettiva solo DOPO aver pagato la quota di iscrizione entro e non oltre il 30 maggio 2016.

La direzione della sfilata è di competenza del Comitato Toscana Pride: i componenti dei carri devono seguire scrupolosamente le direttive impartite.
I carri partecipanti devono essere in possesso del libretto di circolazione del veicolo, oltre che dell’assicurazione. Verrà presto comunicata la data per la comunicazione delle targhe dei veicoli partecipanti alla parata.

 





    Toscana Pride si riserva di chiedere lo statuto per l'eventuale verifica dello status di associazione senza fini di lucro



    Dichiaro di aver letto per intero il regolamento per i carri del Toscana Pride 2022
    Acconsento al trattamento dei dati personali

     

    Per qualsiasi informazione potete inviare una mail a segreteria@toscanapride.eu
    A breve maggiori informazioni e dettagli…STAY TUNED!!